Nessuna pace senza giustizia



Naw Mu Naw, 40 anni, madre di tre ragazzi: è stata assassinata da soldati birmani penetrati nel villaggio Karen di Po Lo Hta. Due colpi in faccia ed uno al petto. I soldati sono rientrati poi alla loro base, uno dei numerosi campi trincerati che i birmani stanno rinforzando nelle aree Karen. Anche per donne come lei, non appena riusciremo di nuovo a raggiungere il Sud Est Asiatico, torneremo a lavorare nelle cliniche mobili e nei villaggi che si trovano in zone che registrano quotidianamente violenze ai danni della popolazione civile. Questo è ciò contro cui “Popoli”, “Sol.Id” e tanti altri sostenitori della causa Karen continueranno a battersi. Nessuna pace senza giustizia.