DAGLI ITALIANI PER GLI ITALIANI

In una indimenticabile giornata baciata dal sole di fine estate romana, alla presenza di circa mille spettatori, si è disputata sabato 24 settembre a Passoscuro, la partita di beneficenza organizzata dalla Comunità Solidarista Popoli insieme alla associazione “Fase 4” e alla Polisportiva Passoscuro. Come da tradizione la comunità di Passoscuro, capeggiata dal Presidente Andrea Folli e dall’infaticabile Max Catini con i suoi volontari ha fatto trovare a tutti i partecipanti un’organizzazione e un impianto all’avanguardia e tanti sorrisi di adulti e soprattutto bambini.

calcio-_beneficenza_popolionlusDopo l’ingresso in campo delle squadre accompagnate dall’inno d’Italia e da un minuto di silenzio, è stata data la parola a Massimo Pirozzi, fratello del Sindaco Sergio, che ha parlato della situazione di Amatrice e delle zone colpite, portando i saluti ed i ringraziamenti del primo cittadino e della popolazione.
Poi si è dato inizio alla partita col n. 10 di Popoli indossato da Pirozzi, con le giocate del sempre giovane Bruno Giordano (in gol 2 volte ), con i dribbling di Rodrigo Taddei, le discese sulla fascia dell’infaticabile Tonetto e le tante conclusioni sfortunate del sempre presente Capitano (questa volta di “Fase 4” ) Antonio Giuliani (in gol solo su rigore!), mentre in panchina Mister Zeman si gustava le sue sigarette con accanto il grande e sempre giovane Dottore Ernesto Alicicco. La partita tra Popoli e Fase 4 (aiutate da qualche ragazzo del Passoscuro) terminava 4 – 4.

Con Pruzzo, Cappioli Di Carlo, Chiorri, Gregucci, Maini, Rizzolo, Perrone, Di Chiara, Cavezzi e altri ex calciatori , attori, cabarettisti e sportivi si concludeva una giornata esclusivamente dedicata alla raccolta fondi per gli Italiani colpiti dal terremoto il 24 agosto, il cui ricavato è stato pari a euro 5.670 e che sarà consegnato direttamente nelle mani del Sindaco Sergio Pirozzi ad Amatrice dai volontari di Popoli, della Fase 4 e della polisportiva Passoscuro attorno alla metà di Ottobre (data che sarà comunicata ufficialmente quanto prima in base alla disponibilità del Sindaco) .

Il nostro ringraziamento va a tutti i partecipanti, a chi c’era e a chi non è potuto venire per problemi all’ultimo momento, a tutti i volontari che ci hanno dato un prezioso aiuto, ma soprattutto un grande applauso a coloro che ci hanno consentito di realizzare questa manifestazione con la loro presenza e con il loro contributo economico per questa nobile causa.

Comunità Solidarista Popoli – Sezione di Roma