Ritirate il Premio Nobel ad Aung San Suu Kyi Una petizione con 380mila firme inviata al Comitato del Premio Nobel richiede che il leader birmano Aung San Suu Kyi venga spogliata del suo premio per la Pace assegnatole nel 1991, per non avere fermato un “crimine contro l’umanità nel suo Paese”, la persecuzione dei…

ISRAELE - BIRMANIA: CONTINUA LA VECCHIA AMICIZIA Quando un anno e mezzo fa il Capo delle Forze Armate birmane si era recato in Israele, aveva dedicato una visita particolarmente sentita al mausoleo in cui sono seppelliti i soldati ebrei caduti nella Striscia di Gaza. Soldati morti in nome della politica di apartheid condotta dalla entità…

Birmania: La guerra più sconosciuta e lunga del mondo Oo Kray Khee (Karen Sate) – La partenza è fissata per le sei del mattino in punto. E’ ancora buio e, nel parcheggio del piccolo albergo di Mae Sot, cittadina al confine tra Thailandia e Birmania, spartiacque per centinaia di migliaia di profughi e traffici illegali, è…

ASSASSINI A BRACCETTO: IL CAPO DI STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO BIRMANO FA SHOPPING DI ARMAMENTI IN ISRAELE Il resoconto della amichevole visita in Israele è pubblicato sul profilo facebook dello stesso ufficiale, il Generale Min Aung Hlaing. Il capo del Tatmadaw (le forze armate birmane, ancora impegnate in diverse offensive contro le minoranze etniche) ha visitato…

[:it]IL NUOVO CORSO DEL MYANMAR: LO STUPRO UTILIZZATO COME ARMA DI GUERRA CONTRO LA POPOLAZIONE NON BIRMANA. CON LA COMPLICITA’ DELLA DEMOCRAZIA Un documento pubblicato oggi dalla Lega delle Donne di Birmania (WLB) denuncia almeno 100 casi documentati di stupri commessi da parte dei soldati birmani e avvenuti nelle aree “etniche” dalla dichiarazione del cosiddetto…